Blog

vignetta-art-sentimenti
16 ott
0

Come condividere i tuoi sentimenti con chi ti è accanto?

Vorrei tanto trovare qualcuno che mi comprendesse! Quando, dentro di noi o forse parlando con la nostra migliore amica, esplodiamo con questa esclamazione, a lungo repressa, di solito non vogliamo dire che cerchiamo qualcuno che capisca i termini che adoperiamo, i concetti matematici che esprimiamo o le nostre idee filosofiche. Ci importa che il nostro partner comprenda i nostri sentimenti,
Continua
ercole-idra
16 set
6

Ercole, l’eroe zodiacale e noi

Come posso applicare al mio percorso di vita le informazioni che apprendo dal mio segno e dal mio ascendente? In che modo queste conoscenze astrologiche possono diventare una guida pratica alle relazioni con chi mi è più vicino? Forse, queste e altre domande ti sono passate per la testa dopo la lettura del mio articolo Astrologia psicologica: perché dovrebbe interessarmi?
Continua
Zodiac Signs Horoscope symbols
16 giu
1

Astrologia psicologica: perché dovrebbe interessarmi?

Una delle pagine più lette di riviste e settimanali è l’oroscopo. Dal parrucchiere lo leggiamo colti, forse, dalla curiosità di vedere se l’astrologo di turno indovina qualcosa del nostro futuro: Incontreremo la donna o l’uomo della nostra vita? Troveremo un lavoro più gratificante? Cosa ci attende dietro l’angolo del nostro sentiero? Alcuni uomini leggono di astrologia per… attaccare discorso con
Continua
IMG_4087
16 mag
0

Come vivere costruttivamente il cambiamento di coppia?

Avvertenza per il lettore: questo articolo è il seguito di “Perché abbiamo paura dl cambiamento?” che trovi qui. Il cambiamento non è possibile, facile o difficile: è inevitabile. Noi ci trasformiamo da quando nasciamo. Le cellule del corpo fisico si rinnovano completamente nell’arco di sette anni. I nostri gusti evolvono, le nostre abitudini, le idee che sembravano immutabili come rocce,
Continua
Steps over the ocean  to meditating man in front of the sun by beautiful sunset
16 apr
0

Qual è il nostro rapporto “psicologico” con Dio?

A cosa serve la psicologia? A conoscere noi stessi in modo sempre più completo. A mano a mano che ci “innalziamo”dal subconscio (il passato psicologico, individuale e collettivo) al superconscio, entriamo in contatto con aspetti di noi stessi sempre più elevati. Espandiamo sempre di più la consapevolezza di ciò che siamo. In questo modo, prima o poi, ci troviamo a
Continua
CAMBIAMENTO COPPIA
16 mar
1

Perché abbiamo paura del cambiamento?

Tempo fa, durante un seminario sul cambiamento, l’insegnante fece un invito ai suoi allievi: “Chi teme il cambiamento, alzi la mano”. Nessuno mosse un muscolo. Poi domandò: “Chi pensa che il suo compagno di fila abbia paura del cambiamento, alzi la mano”. Come forse già immagini, la alzarono tutti. Questo ci dice molte cose: Che, probabilmente, tutti abbiamo paura del
Continua
Fotosearch_k25488150
16 feb
0

10 Punti per cambiare la tua vita

Questo è un decalogo per la nostra trasformazione evolutiva. Puoi leggerlo come un seguito dell’articolo sul carro, il cavallo, il cocchiere e il padrone della carrozza. Lì ho illustrato il cammino con cui evolviamo verso l’integrazione della nostra personalità e il contatto con l’Anima. Qui troverai i metodi pratici per vivere questa meravigliosa avventura, nel trasformare la tua vita quotidiana,
Continua
12511743_10207932028688724_184206021_n
16 gen
0

Il reciproco svelamento nella coppia

Come mai dopo il magico, ma breve, periodo dell’innamoramento, subentra in tante coppie la grigia routine? Il principe azzurro si è ritrasformato in rospo? La principessa Cenerentola è tornata a essere una sguattera, utile quanto noiosa? Le cose sono un po’ più sfumate di così. Come forse abbiamo letto in qualche libro sui rapporti tra i sessi, il fenomeno dell’innamoramento
Continua
horse-drawn carriage
16 gen
8

Come fare il tuo prossimo passo evolutivo?

Qual è il nostro attuale stadio evolutivo, dal punto di vista psicologico? E, soprattutto, a cosa ci serve conoscerlo? Per comprenderlo, immaginiamo di trovarci su un sentiero di montagna, guidati da una cartina. La mappa che teniamo in mano può dirci quanta strada abbiamo percorso, quanti chilometri mancano all’arrivo, la maggiore o minore difficoltà del percorso che ci attende, e
Continua